Seleccionar página

Il Patronato de Acción Social (PAS) e i progetti di beneficenza che sosteniamo

I sacerdoti e il loro instancabile lavoro hanno anche bisogno di volontari che collaborino in molteplici compiti. Vi spieghiamo alcuni dettagli.

Il lavoro dei sacerdoti

La missione del sacerdote è centrata sull'intera umanità diventando Eucaristia, ringraziamento e lode, culto di Dio e carità verso il prossimo, ma al di là del lavoro spirituale, è fonte di sviluppo umano, culturale e sociale ovunque svolga la sua attività pastorale.

In questo spazio, CARF dà visibilità ai volontari della fondazione e alla progetti di solidarietà che promuovono i sacerdoti in tutto il mondo. È possibile seguire i racconti della sua vita attraverso la sezione web del sito tour pastorali.

Icona della donazione

Che cos'è il Patronato de Acción Social?

Il Patronato de Acción Social (PAS) si propone di integrare l'attività della Fondazione CARF, al servizio della Chiesa e dei sacerdoti, attraverso vari progetti di volontariato, e lo fa in questo modo:

  • Fornitura di paramenti e oggetti liturgici ai sacerdoti appena ordinati e alle chiese con scarse risorse.
  • Aiuto medico-sanitario per i sacerdoti o i seminaristi sfollati dai loro Paesi d'origine e cura e assistenza per i sacerdoti anziani non accompagnati.
  • Sostegno materiale per vari compiti nelle parrocchie dei Paesi bisognosi, per consentire ai sacerdoti di dedicare pienamente il loro tempo alla missione pastorale.
  • Contributo per l'installazione e la manutenzione di chiese parrocchiali, edifici annessi o dispensari medici parrocchiali in zone disagiate.
  • Sostegno al culto nelle parrocchie in aree di grande necessità.
  • Fornitura di libri a contenuto dottrinale per biblioteche e azioni di cooperazione allo sviluppo.
Nuova parrocchia per Homa Bay, Kenya.

Unisciti al
progetto di solidarietà del mese

Nuova parrocchia per Homa Bay, Kenya

La Chiesa cattolica Uganda Martyrs Achego è la parrocchia di Kagan, una profonda area rurale situata nella diocesi di Homa Bay, nella contea di Homa Bay, in Kenya. La parrocchia è stata fondata due anni fa e tutto deve essere costruito da zero. Il progetto propone di costruire una chiesa, una casa parrocchiale e un'edicola di Maria. Oltre ai benefici spirituali per i suoi 3.080 parrocchiani, avrà un impatto sociale decisivo sulla più ampia comunità di Kagan. I principali impatti sociali previsti riguardano la salute, l'istruzione e l'occupazione.

Vedi progetto

Progetti di solidarietà disponibili:

Facilitazione degli studi presso il Seminario per 37 seminaristi congolesi.

Facilitare gli studi di 37 seminaristi congolesi presso il Seminario.

Quali progetti sosteniamo?

Sosteniamo dando visibilità a progetti situati in tutto il mondo che hanno un comprovato impatto sociale. Facciamo da ponte tra i progetti realizzati nelle parrocchie o nelle diocesi dei sacerdoti che tornano nel loro Paese dopo la formazione a Roma o a Pamplona.

I progetti devono avere un impatto sociale comprovato e possono riguardare mense, dispensari, ospedali, scuole parrocchiali, seminari, ecc.

Perché diamo visibilità a questi progetti di solidarietà?

 

Chiesa delle icone Conoscenza del lavoro della Chiesa
Avvicinare gli interessati all'esperienza della carità cristiana e all'opera della Chiesa nei Paesi privi di risorse. Sensibilizzare i giovani ai progetti di solidarietà attraverso attività esplicite.
Icona del sacerdote Avvicinandosi alla figura del sacerdote
Trasmettiamo l'importanza del lavoro dei sacerdoti in tutto il mondo, come polo di sviluppo spirituale, umano, culturale e sociale.
Icona della bussola Partecipazione esplicita
Facilitiamo il sostegno dei progetti di solidarietà attraverso la preghiera, la diffusione o l'aiuto finanziario, in modo che queste azioni siano il frutto del sacrificio personale per contribuire al lavoro di questi sacerdoti.
Simbolo CARF CARF e i sacerdoti
Lavoriamo affinché, quando i giovani formati tornano nelle loro diocesi come sacerdoti, possano trasmettere tutta la luce, la scienza e la dottrina ricevuta. Cerchiamo di ispirare i cuori dei nostri benefattori e dei nostri amici, in modo che ogni giorno siamo sempre di più a costruire una società più giusta.

Volete che i giovani della vostra scuola sostengano un progetto? Possiamo aiutarvi...

1. Azioni di sensibilizzazione

Trasmettere agli studenti il valore della solidarietà verso le persone con minori risorse economiche, sociali e culturali.

2. Iniziative di solidarietà

Incoraggiare diverse attività per raccogliere fondi, che risveglino l'iniziativa e l'immaginazione degli studenti.

3. Dottrina sociale

Partecipando, promuoviamo un'educazione rafforzata dai valori della cooperazione, della solidarietà e dell'interculturalità.

Foto prete

Contattare CARF

Se volete che la vostra scuola faccia parte di un progetto di solidarietà, lasciateci i vostri dati nel seguente modulo: