Seleccionar página

Legati solidali e testamenti

Il vostro lascito di solidarietà è il nostro impegno per il futuro e il nostro impegno a continuare a sostenere sacerdoti e seminaristi nei cinque continenti.

Che cos'è l'eredità della solidarietà?

Il lascito solidale è una disposizione testamentaria a favore di un'istituzione senza scopo di lucro. Per noi è il modo di mantenere vivo il vostro impegno per realizzare un mondo migliore. Per noi, la vostra collaborazione è fondamentale ed è tangibile attraverso il patrimonio di solidarietà.

Qual è la differenza tra un testamento e un'eredità?

In breve, un lascito è un bene specifico (una casa, un'auto, un gioiello), mentre l'eredità è una successione in cui si fondono i patrimoni dell'erede e del defunto. In un'eredità, l'erede succede al defunto nella proprietà dei suoi beni, ma anche nei suoi debiti, e acquisisce tutti i diritti e gli obblighi che non si estinguono con la morte dell'individuo. Mentre in un legato, il legatario acquisisce beni specifici, ma non è responsabile delle passività dell'eredità.

Cosa posso donare?

Esempi di lasciti e testimonianze ricevute.

Icona dell'auto

Donare
veicoli

Icona del salvadanaio

Donare
azioni

Icona salvavita

Donare
ASSICURAZIONE SULLA VITA

Icona della casa

Donare
immobiliare

In cosa consiste un testamento?

Secondo l'Art. 667 del Codice Civile, il testamento è "l'atto o il negozio giuridico con cui una persona o un'istituzione dispone di tutti o di una parte dei suoi beni dopo la sua morte", a seconda della misura in cui è stato fatto il testamento. Un testamento è revocabile fino al momento della morte. Il testamento valido successivo revoca quello precedente. È possibile Modificare il testamento Il notaio deve soddisfare gli stessi requisiti necessari per la concessione di quella precedente, ossia recarsi dal notaio per dichiarare le modifiche da apportare.

Sapeva che non è necessario essere soci per lasciare il proprio testamento o eredità di solidarietà? Tutto ciò che deve fare è decidere di esprimere, sotto forma di lascito o testamento, il suo impegno per realizzare un mondo migliore e riconoscere ed essere grato per ciò che ha ricevuto nella vita. La sua solidarietà sarà sempre presente, poiché, in quanto istituzione dichiarata di Pubblica Utilità, il suo intero lascito o testamento sarà destinato agli scopi fondamentali di aiutare la formazione integrale di sacerdoti e seminaristi in tutto il mondo.

Come devo procedere?

Garantiamo una procedura sicura per il trattamento della sua merce.

Fare testamento o un lascito solidale è un diritto.

Per collaborare facendo un testamento o un lascito congiunto a favore del CARF, è sufficiente recarsi da un notaio ed esprimere la propria volontà di testamento o di lascito, di tutti o parte dei propri beni, a favore di:

Fondazione Centro Académico Romano
Conde de Peñalver, 45 , Entre planta of 1 - 28006 Madrid
CIF: G-79059218

Se le sue circostanze personali o le sue intenzioni cambiano, la sua ultima decisione può sempre essere modificata.

Donazione esente da imposte

Trattamento fiscale

Nel regolamento del testamento, le entità senza scopo di lucro non sono soggette all'imposta sulle successioni e sulle donazioni e pertanto i lasciti solidali sono esenti da imposte per i beneficiari.

Tutto il valore di ciò che desidera donare sarà destinato al loro lavoro. Ecco perché, la parte assegnata al CARF è esente da tassazione. L'intero lascito è interamente dedicato agli scopi della Fondazione.

Per cosa vengono utilizzati i fondi?

Il ricavato della vendita dei suoi beni sarà utilizzato per un importante investimento. Contribuirà alla formazione integrale dei sacerdoti e dei seminaristi di tutto il mondo. È un impegno pensare che dietro ogni vocazione sacerdotale, c'è un'altra chiamata del Signore a ciascuno di noi cristiani, che chiede uno sforzo personale per garantire i mezzi per la formazione.

Donazioni
in natura

Collabora con una donazione sotto forma di contributo di beni per sostenere il sostegno ecclesiastico.