Seleccionar página

Aiuta a mantenere viva la speranza per coloro che ne hanno più bisogno.

Pregare per i malati

Il CARF incoraggia i suoi partner, benefattori e amici a unirsi alla preghiera di Papa Francesco per tutti coloro che soffrono di malattie. Preghiamo per i malati.

Salute dei malati

Ricordiamo in questi giorni il nostro Signore Gesù Cristo. Tutti i malati venivano portati da Lui ed Egli li guariva. Per questo lo pregheremo con fede e speranza per la salute dei nostri malati e per tutte le vittime di qualsiasi malattia. Abbiamo l'obbligo di pregare per i malati.

Intenzioni della famiglia

Suggeriamo anche di approfittare di questa situazione per pregare insieme come famiglia. Confidiamo nel valore di preghiera in famiglia e come forma di unità. Preghiamo soprattutto per le intenzioni e le necessità del Papa. E preghiamo per i malati.

Sacerdote con maschera in preghiera

Santa Messa per i malati

Seguitelo in diretta su Canale YouTube CARF

Orario Europa

Orario dell'America Latina

Dal lunedì al venerdì alle 19:00.
Durante i mesi estivi (1 luglio - 30 settembre) la trasmissione in diretta è sospesa a causa dell'orario ridotto di apertura della Basilica. Tuttavia, le petizioni continueranno a essere presentate all'Eucaristia.

12:00 h. Costa Rica, Guatemala, Honduras, Nicaragua, El Salvador, Città del Messico (Messico).

13:00 h. Colombia, Ecuador, Venezuela, Panama, Haiti, Cuba, Porto Rico.

14:00 h. Perù, Bolivia, Repubblica Dominicana.

15:00 h. Argentina, Uruguay, Cile, Paraguay, Brasile.

Richiesta di Santa Messa per i malati*.

Le petizioni vengono inviate settimanalmente al Basilica Pontificia di San Miguel a Madrid. Le petizioni vengono raccolte dal lunedì alla domenica e le messe vengono celebrate la settimana successiva.

A causa dell'elevato numero di petizioni non è possibile nominare le persone incaricate della celebrazione, ma siate certi che il sacerdote offre al Signore sulla patena ogni singola petizione.

*È possibile che alcune eucaristie non possano essere trasmesse perché celebrate nella cripta della basilica, dove non ci sono apparecchiature di trasmissione.

Compilate il modulo e indicate le intenzioni della vostra famiglia o chiedete la salute dei malati: